Salento Film Festival Internazionale Cortometraggio - Finibus Terrae
Streamit
Festival - Versione Italiano Festival  - English Version
CERCA
INFO

EVENTS PRODUCTION
con il patrocinio di

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO

UNICEF e UNESCO


24 giugno - 4 luglio 2020

Regolamento 2020 (XVIII edizione)

1. SEZIONI DEL FESTIVAL
2. CONDIZIONI PER L’AMMISSIONE
3. CORTOMETRAGGI
4. SELEZIONE E PREMI
5. CONDIZIONI GENERALI
6. SCHEDA TECNICA

 

  1. SEZIONI DEL FESTIVAL
  • Diritti Umani
  • Mondo Corto
  • Corto Italia
  • Commedia in Corto
  • Corti Puglia
  • Ambiente

 

  1. CONDIZIONI PER L’AMMISSIONE

Il concorso è aperto a registi e a case di produzione che presentino cortometraggi realizzati in pellicola e/o formato digitale. Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre il 30 aprile 2020. Le opere potranno essere spedite:

La durata massima delle opere non dovrà superare i 20 minuti e la loro data di realizzazione non dovrà essere precedente all’anno 2018. Ogni partecipante potrà iscrivere al Festival al massimo un’opera per sezione di gara.

 

  1. CORTOMETRAGGI

La segreteria comunicherà la definitiva partecipazione al Festival entro maggio 2020.
Una volta ricevuta la comunicazione di selezione ufficiale, ogni singolo autore dovrà inviare entro 10 gg il presente regolamento firmato, la scheda tecnica completa (pag. 5/6) ed una copia dell’opera con le seguenti caratteristiche:

  • File quicktime.mov (Apple ProRes, o H264) oppure Avid DnxHD; nel caso di file h264 il bitrate non dovrà essere inferiore ai 15Mbps
  • Risoluzione 1080p
  • 25 o 24 Fps
  • Audio stereo, freq. 44100 Hz o superiore

Le opere selezionate nei su citati formati dovranno obbligatoriamente essere senza sottotitoli, tranne quelle opere già sottotitolate in italiano.
Le opere in lingua straniera dovranno essere preferibilmente sottotitolate in lingua italiana. Altrimenti allegare il file elettronico dei sottotitoli in italiano o inglese in formato .srt o Adobe Encore .txt con relativo minutaggio.

  1. SELEZIONE E PREMI

Una commissione, nominata dal Direttore Artistico del Festival, si riunirà per la selezione delle opere che perverranno presso nostra sede. I film selezionati saranno comunicati al singolo autore o casa di produzione via e-mail. Tutti i film che perverranno oltre la data del 30 aprile 2020 saranno accantonate e tenute in considerazione per la prossima edizione del festival.
Una giuria di esperti, nominata dal Direttore Artistico del Festival, si riunirà entro maggio 2020 e giudicherà le opere selezionate assegnando i seguenti premi:
•Sezione Diritti Umani MIGLIOR FILM 
•Sezione Mondo Corto MIGLIOR FILM
Sezione Corto Italia MIGLIOR FILM
Sezione Commedia in Corto MIGLIOR FILM
Sezione Corti Puglia MIGLIOR FILM
Sezione Ambiente MIGLIOR FILM

PREMI SPECIALI dei corti in gara nazionali ed internazionali:
MIGLIOR ATTORE
MIGLIORE ATTRICE

Il responso della giuria è insindacabile.

  1. CONDIZIONI GENERALI
  • Ogni singolo autore risponderà direttamente del contenuto delle sue opere e la responsabilità non sarà in alcun caso né dell’Organizzazione né della Giuria.    
  • Il Festival si svolgerà in varie città della Puglia. La scelta definitiva delle località e/o date è a totale discrezione della direzione artistica del festival. Il programma potrà subire delle variazioni non dipese dal proponente, ma da causa di forza maggiore.
  • Entro maggio 2020 sarà comunicato ai vincitori il premio a loro assegnato e gli stessi dovranno confermare o meno entro 15 giorni la presenza al Festival per la premiazione.
  • Il Festival invita i vincitori dei vari premi ad essere presenti durante la cerimonia di premiazione della propria opera. Qualora ciò non accadesse, la non presenza sarà presa in considerazione come una rinuncia al premio e il Festival sarà legittimato a premiare l’opera seconda in graduatoria come designato dalla giuria. Per informazioni contattare la segreteria del festival.
  • È prevista l’ospitalità per i singoli registi, produttori e attori principali in rappresentanza dell’opera premiata con vitto mezza pensione e alloggio per 1 notte in camera singola o doppia - non sono previsti rimborsi spese per il viaggio.
  • L’autore con la sottoscrizione del presente regolamento, autorizza la Events Production alla pubblicazione di fotografie e notizie riguardanti le proprie opere sul catalogo della rassegna, nonché, ai fini della promozione dello stesso festival, sui giornali quotidiani, settimanali e mensili.
  • Autorizza altresì la Events Production alla trasmissione, sotto la stessa direzione artistica del SAFITER, del contenuto integrale dei cortometraggi in altre rassegne cinematografiche nazionali ed internazionali, anche televisive e via internet, o altri mezzi, senza che sia richiesto alcun compenso.
  • L’autore vieta l’uso delle opere realizzate in contesti che pregiudichino la propria dignità personale, esonerando fin d’ora la Events Production da ogni responsabilità per un eventuale uso improprio delle opere da parte di terzi.
  • La Direzione del Festival non si assume la responsabilità per eventuali furti, danneggiamenti o smarrimenti delle opere. Per qualsiasi informazione contattare la Segreteria.
  • Ogni cortometraggio dovrà essere accompagnato dal regolamento firmato e dalla scheda tecnica completa e leggibile, pena la non ammissione.
  • La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale ed il rispetto del presente regolamento in ogni sua parte.
  • I vostri dati sono utilizzati ai soli fini organizzativi e amministrativi, per gli obblighi di legge. DL/196/2003 e GDPR UE 2016/679. Responsabile Romeo Conte.
  • Per qualsiasi controversia il Foro competente è inderogabilmente quello di Prato.

REGOLAMENTO e MODULO
Scarica il regolamento del Festival
Safiter ed Events

Salento Finibus Terrae Film Festival Internazionale Cortometraggio è una produzione Events Production
Events Production di Romeo Conte d.i. Via F. Ferrucci 69, 59100 - PRATO - P.IVA 02175540976 - Film Festival Internazionale Cortometraggio - privacy policy
web design - hosting - software